Liebster Award 2016 - risposte a Ariano Geta


1. Cosa c'è alla fine dell'arcobaleno?
Glò: Pace
Michele: Un pozzo senza fondo
PG: Non sono del tutto sicuro che abbia una fine, e forse è questa la cosa realmente stimolante.

2. Esistono gli alieni?
Glò: Perché no?
Michele: Sì se riferito all'Universo, riferito agli omini verdi che ci fanno visita non so
PG: Certo che sì, ma non sono convinto che vengano necessariamente dallo spazio.

3. Qual è la città più bella in Italia?
Glò: Roma
Michele: Non so, ho visitato talmente poche città che non saprei
PG: Non che ne abbia visitate poi tante, ma dipende da tanti fattori, primo fra tutti il mio ruolo in essa :P Da turista sono tutte bellissime, da abitante iniziano a spuntare problemi :D (ad oggi vivo a Torino e bazzico ciclicamente Roma... bella lotta, eh?)

4. Ti piace il tuo nome di battesimo?
GlòMeglio di quello che avrei avuto fossi stata maschio (se la credevano tutti -_-)
Michele: È perfetto
PG: Sì, specialmente quando ho scoperto quale mi hanno risparmiato i miei genitori non aderendo alle "usanze" XD

5. Uno scrittore che detesti?
Glò: Volo, ma non è uno scrittore.
Michele: Odifreddi, troppo saccente
PG: Posto che sia uno scrittore vero e non un pincopalla a caso prestato a far vendere libri, non ho nomi precisi da fare. Sicuramente scarterei determinati generi, e, di quello che rimane, eviterei l'inconcludenza, ma questo va da libro a libro più che ad autore. (Sulle prime avrei risposto la "a me tanto cara" Maria Bellonci, ma penso sia stata sfortunata ad essere scelta come lettura scolastica, visto che il genere storico non mi dispiace)

6. Se si andasse sotto il parlamento coi forconi e si montasse la ghigliottina per decapitare tutti i politici, parteciperesti?
GlòNon credo nella rivoluzione violenta, ma in senso metaforico eccome.
Michele: Prima però ci divertiamo a torturarli, ok?
PG: Qui ci sta una citazione: "Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita.", è abbastanza? :D

7. La inventeranno un giorno 'la macchina del tempo'?
Glò: Speriamo di no, sennò sai il casino o.O
Michele: Ho già risposto a questa domanda...
PG: No, perché non riuscirebbero a studiare il modo di evitare i temuti paradossi!

8. Prosciutto crudo, cotto o mortadella?
Glò: Cotto sugli altri, ma soltanto perché son delicatina XD La focaccia con la mortazza è sublime, ma chi la digerisce?
Michele: Mortadella forever
PG: Crudo, senza dubbio.

9. La cosa più folle che hai mai fatto?
GlòTemo nessuna... peccato.
Michele: La sto facendo in questo periodo e nonostante ci abbia riflettuto molto e ponderato i pro e contro, ho concluso che per quanto folle, farla ora è perfetto... non dirò mai di cosa si tratta però
PG: Uhm, quanto tempo e spazio abbiamo? XD una tra tutte: andare in giro sotto i portici di via Roma a Torino... in macchina :P

10. La cosa più assurda alla quale hai mai creduto?
Glò: Che le persone (frequentate) fossero corrette e coerenti.
Michele: Questa domanda è tosta, da adulto a nessuna, da bambino a tante, quindi bo
PG: Faccio un passo (enorme) indietro nel passato: il pupazzetto di un Puffo messo di soppiatto sopra la TV da mio padre, mentre ero "incantanto" a guardarne una puntata. La mia reazione fu solo un tremolante "Papà... prendilo..."

11. Meglio vincere un milione di euro o una rendita vitalizia da duemila euro al mese?
GlòAssolutamente fa lo stesso! Non spenderei male il milione, non ho manie spenderecce.
Michele: 1 milione di euro equivalgono ad avere una rendita di 2000 euro la mese per circa 41 anni e mezzo, quindi meglio subito il milione di euro
PG: Un po' come l'uovo o la gallina insomma :D ma! Considerando gli interessi che possono maturare da una grossa cifra, trovando una banca/istituto/robavaria che lo garantisca ancora, vince la prima.




la nostra Libreria

10 commenti:

  1. Grazie per le risposte. Non avrei mai immaginato di creare una spaccatura così forte con... la 8 :-D (per la cronaca: io preferisco il cotto).
    D'accordissimo con PG che le città vissute da turista sono un conto, ma da residente stanziale... ahinoi.
    Glò, non hai mai fatto un cosa folle? Neanch'io, vogliamo folleggiare insieme? :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La 8 sarà causa della nostra personale Civil War!!! :D

      Elimina
    2. No, ma Ariano... se andiamo pure d'accordo sul cotto... *__*
      Assolutamente sì, folleggiamo! Ho avuto un'ideona: si va a rubare un portasapone all'Ikea? Daiiiiii! XD
      Devo dire che indubbiamente vivere la città è sempre un altro discorso... però di Roma sono veramente innamorata *_*
      Ciao Ariano, contenta di aver scoperto la tua passione per il fansub!!! Buona serata ^_^

      Elimina
    3. Quando vieni a Roma, allora, fai un fischio che ci incontriamo!
      Ho già esteso l'invito a quel giramondo di PIGreco e con l'occasione fattelo pure tu, un giretto, Michele, che Roma non è malaccio! :)

      Elimina
    4. @Ariano
      Almeno in una ipotetica scampagnata non c'è il problema di spartire i panini ahah

      @Marina
      A Roma ci sono stato da bambino per gli internazionali di tennis, visto poco e ricordo nulla

      Elimina
    5. Tutti a Roma! *___* Magari e chissà...

      Elimina
  2. La vostra risposta alla prima domanda 1. Cosa c'è alla fine dell'arcobaleno? è s-t-u-p-e-n-d-a! Ho visualizzato Glò immersa nella luce della beatitudine, Michele che s'inabissa nel pozzo infinito e PiGreco che rimugina sulla questione, facendo calcoli complicatissimi.

    Commento sulla risposta di PiGreco alla domanda 5.: io amo svisceratamente Maria Bellonci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina,

      ottima descrizione per la domanda 1!

      Per quanto riguarda la Bellonci, non avevo dubbi XD Il fatto è che, come risposto altrove, la scuola dovrebbe invitare alla lettura in maniera degna. Lo spauracchio del "leggete il libro che poi faremo un compito in classe solo con quel tema, determinante per il quadrimestre" non è proprio un bell'invito.

      Ora, ovviamente, le cose son cambiate e magari in futuro, forse con qualche difficoltà da trauma XD darò una seconda possibilità al Rinascimento privato, si sa mai che poi legga tutto il resto della produzione della cara autrice :P

      Elimina
    2. Possiamo dire di avere 3 visioni differenti della vita :P

      Elimina
    3. La sequenza in effetti è "prodigiosa" XD Siamo assolutamente bene assortiti, nelle nostre differenze :D
      Hai fatto benissimo a redarguire Paolo per quanto riguarda la Bellonci ^__^

      Elimina