Liebster Award 2016 - risposte a Ivano Landi


1. Tra le culture extra-europee tuttora esistenti nel mondo quale vi attrae di più?
Glò: Quella nipponica, ma potrei allargare al panorama orientale tutto
Michele: Il Sol Levante
PG: Giappone, what else?

2. A istinto, quale pensate che sia il vostro spirito animale o animale totem?
Glò: Forse il delfino.
Michele: Il cane che si affeziona e viene bastonato, proprio questo specifico è il mio
PG: Il cane, un po' per tradizione di famiglia: ne ho anche un pupazzetto "porta fortuna" tramandato dal mio papà che sicuramente passerò alle generazioni future, a tempo debito.

3. Qual è la vostra poesia del cuore, se ne avete una?
Glò: "Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie" di Ungaretti e "Meriggiare pallido e assorto" di Montale
Michele: Non ne ho
PG: Anche se non sono molto avvezzo alla poesia, non posso che citare "Se" (If-) di Kipling.

4. E la vostra canzone del cuore?
GlòUna è davvero poca cosa per me, cito tre brani almeno: My Favorite Things di John Coltrane, Evidence dei Faith no More e Love will tear us apart dei Joy Division.
Michele: Idem
PG: Qui avrei bisogno di tempo e spazio a disposizione per citarle tutte, ma non credo si possa XD e allora "In my defence" di Freddie Mercury.

5. Sempre in tema musicale, quale sarà la prossima rockstar a tirare le cuoia nel 2016? (E se volete, già che ci siete, potrete anche partecipare al Totomorti)
Glò: Spero che la Signora con la Falce sposti altrove il suo campo d'azione :P
Michele: Dovrei dire "speriamo nessuna", ma in realtà non mi interessa
PG: Oddio, qui si rischia di essere poi additati come iettatori alla Totò XD Massì, facciamo un nome: Keith Richards.

6. Domanda tris: L'ultimo libro che avete letto? Quello in corso di lettura? Il prossimo che avete in programma di leggere?
GlòLe canzoni dell'aglio di Mo Yan; in corso sono due, cioè Capo Horn di Coloane e Canto della pianura di Kent Haruf; forse La casa sul lago. La storia di una casa. La storia dell'Europa di Thomas Harding.
MicheleNon dico i titoli ma il genere: saggistica, thriller, saggistica
PG: Ultimo letto (se la memoria non mi inganna): Angelopolis (Danielle Trussoni); in lettura ma in fase di stallo per mancanza di tempo: Arcani (Marco Lazzara) e Bagliori nel buio (Maria Teresa Steri); e in programma: nulla XD ho una lista infinita, mi farò ispirare dalla voglia del momento.

7. Domanda tris n. 2: Quale personaggio letterario vorreste avere inventato voi? Quale cinematografico? E quale dei fumetti o cartoni animati?
Glò: Nessuno in particolare, non mi affeziono poi molto ai personaggi.
Michele: Se dico che non so per tutte e tre ti offendi?
PG: Letterario: Sherlock Holmes; se nel cinematografico comprendiamo anche telefilm e film per la tv: Jarod il camaleonte o il più noto MacGyver (se fosse solo limitato al grande schermo, avrei grosse difficoltà a ricordare e menzionare un personaggio creato appositamente per il cinema); lato animazione: Harlock e tutto il Leijiverso.

8. Se vi fosse concesso di realizzare un film tratto da un romanzo, quale opera letteraria scegliereste di adattare per il grande schermo?
Glò: Creazione di Gore Vidal: un'epopea XD
Michele: Idem come sopra
PG: La maggior parte dei romanzi che avrei voluto vedere trasposti su pellicola, sono già stati realizzati (nel bene o nel male, beh questi ultimi li rifarei... leggasi un Eragon a caso) o ne sono stati già acquistati i diritti (tipo la saga di Angelology di cui sopra), quindi mi rimane solo tentare il colpaccio con "Il pendolo di Foucault".

9. Qual è il libro che vi è più piaciuto ricevere in regalo nella vostra vita?
GlòTutti, nessuno escluso: dimostrano l'attenzione avuta verso la mia passione per la lettura.
Michele: L'unico che ho ricevuto per amore ma non dico il titolo
PG: Genericamente qualsiasi regalo che dimostri la conoscenza che si ha di me è cosa graditissima. Uno tra tutti, la versione uberfigosa (copertina rigida, cofanetto e mappa, Bompiani, 2005) de "Il Signore degli Anelli".

10. Per conoscere nuovi blog e blogger mi affido soprattutto a...?
Glò: All'attività nella blogosfera: leggo, curioso, mi interesso.
Michele: Andare a vedere il profilo di chi commenta nei blog che seguo
PG: In primis ai miei compagni di avventura, a seguire i blogroll e gli autori dei commenti letti sui blog altrui.

11. Chiudo in bellezza, con la domanda intelligente: Vi trovate, per vostro piacere o per penitenza, a volere o dovere indossare i panni della cosplayer. Che personaggio scegliete?
GlòCapitan Harlock *_*
Michele: Non sono gnocca, non ho le tette e non sono zozza, quindi un personaggio vestito
PG: Per piacere mio e penitenza di chi potrebbe assistere allo spettacolo, Capitan Harlock, Abel Nightroad (dal manga/anime Trinity Blood) e Iron Man (ma solo con armature automatizzate, altrimenti è troppo facile). Per "penitenza" mia rispetto alla mia (s)forma fisica e piacere/divertimento mio e altrui non c'è dubbio: Marco Pagot alias Porco Rosso! XD


la nostra Libreria

8 commenti:

  1. Commento alla domanda sul Totomorti: ero io quella che avevo segnalato i Rolling Stones in blocco! E anch'io avevo scelto Capitan Harlock come travestimento cosplayer. ... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuoooo! Non toccatemi gli Stones -_-
      Dobbiamo partecipare al Lucca Comics come gemelle - Harlock ^_^

      Elimina
  2. Conoscessi uno dei titoli che avete fatto, no qualcuno sì, dai!
    Bagliori nel buio letto e Arcani alle ultime battute!
    Ma quanto è vasto il panorama dei gusti nella narrativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti rimane altro da fare che segnare e mettere in lista di lettura :P

      Elimina
    2. Mi frega l'interesse verso altri generi letterari, però devo studiarmeli meglio per vedere di cosa parlano. :)

      Elimina
    3. Marina, se ti interessano le grandi storie, in senso assai ampio XD, Creazione di Gore Vidal te lo stra-consiglio (ne ho anche blaterato in un post http://lanostralibreria.blogspot.it/2015/03/libro-creazione-di-gore-vidal.html ): si tratta di un lungo viaggio tra storia, culture e terre, filosofia, interrogativi umani...
      Per quanto riguarda le altre letture da me citate:
      - Kent Haruf: come da post Fb XD confermo che è un grande autore, significativo più per lo stile che per la storia narrata. Di sicuro leggerò i restanti volumi della Trilogia dedicata ad Holt, cittadina al centro della narrazione
      - Capo Horn di Coloane è costituito da racconti relativi a quella terra così difficile che condiziona anche chi la abita; bello lo stile che accompagna ciascuna storia narrata
      - Le canzoni dell'aglio di Mo Yan: libro stra-consigliato, duro e spietato. Tanto per chiarirci ulteriormente le idee sulle motivazioni delle recenti migrazioni... tanto dolore -_-
      - quello che avevo citato come "prossima lettura" è stato sostituito dal nuovo Vento & Flipper di Murakami *__*

      Elimina
    4. Wow! Che bellezza! Mi ci fiondo! :)

      Elimina